Smarrito Tobi

Tobi
Scomparso dal 20/05 a Cadeo (Piacenza) collare rosso e nero con medaglietta a forma di osso riportante numero cellulare: 3395325801
Numero microchip: 982000123225644

Stop Vivisection European Day 2013

stopvs
sabato 15 giugno 2013 si terrà in tutti 27 paesi UE lo STOP VIVISECTION European Day.
Durante questa giornata ogni attivista/gruppo/associazione potrà organizzare la raccolta firme in piazza per l’iniziativa popolare europea STOP VIVISECTION e ogni banchetto/evento segnalato verrà promosso sul sito www.stopvivisection.eu.
Lo scopo della giornata è quello di raccogliere in tutta Europa il maggior numero di sottoscrizioni utili a raggiungere l’obiettivo finale del milione di firme, grazie alle quali l’iniziativa popolare europea STOP VIVISECTION verrà approvata.

Ti Aspettiamo!!

Gli animali della Leporati

Vi segnaliamo il seguente articolo su Repubblica.it

[gn_button link=”http://parma.repubblica.it/cronaca/2013/06/10/foto/gli_animali_della_leporati-60778288/#1″ color=”#aaaaaa” size=”4″ style=”1″ dark=”0″ radius=”auto” target=”_blank”]Gli animali della Leporati[/gn_button]

Smarrita Micia Bianca e Nera

Di seguito pubblichiamo un annuncio pervenuto c/o la nostra sede.

ben

LAUTA MANCIA

per chi raccoglie e riconsegna l’amatissima gatta nera e bianca, zoppicante alla zampa anteriore sinistra.
Scappata dalla prima piazzola della A1, direzione Milano, dopo l’immissione dalla CISA, in corrispondenza delle zone Case Fornaci e Casa Miti, nella frazione di Albareto, comune di Fontanellato.
Telefonare al 3804667024
Grazie!

TEX

tex
PARMA – TEX 9 anni cerca casina dopo anni di canile

Anni fa ti avevamo fatto una promessa, quella di farti uscire da quel canile, ed oggi grazie soprattutto all’aiuto di una persona speciale, siamo riusciti a mantenere la nostra promessa. Per anni il nostro pensiero nelle notti fredde sei stato tu… per anni nelle estati roventi sei stato tu… in quel canile in quella gabbia che era una prigione. Oggi finalmente possiamo dire che Tex è libero, è in una pensione e finalmente sa cosa vuol dire una carezza, per la prima volta ha messo le sue zampine sull’erba che non conosceva, infatti era commovente e nello stesso tempo “divertente” vedere come non riusciva a camminare sull’erba, ma dopo un giorno che ha preso confidenza, non vuole più saperne di rientrare nel box, anche se corre ancora tutto scoordinato come chi del resto non sa cosa vuol dire correre.
Tex è molto buono, nonostante gli anni di canile sembra essere bravo a guinzaglio, ha circa 9 anni, è un simil lupoide di tagli a medio grande, è simpaticissimo, ma sicuramente per ora si predilige un’adozione con giardino in quanto ha l’esasperato bisogno di correre e di stare finalmente all’aria aperta.
Questa volta la nostra promessa per Tex è quella di cercargli una casa per tutta la vita dove finalmente possa conoscere le carezze, l’amore, il calore e le sue desideratissime corse. Speriamo di mantenere la nostra promessa il prima possibile.
Tex vi aspetta!
No catena, no box, no cane da guardia. Verrà affidato vaccinato, sverminato, chippato e previo controlli preaffido e postaffido con firma del modulo di adozione. Si prediligono adozioni in Parma e provincia.

Contattare
Monica: 340 7616994
Sabrina: sabrina@amicicani.com

KAYA SMARRITA A PARMA ZONA V.MORDACCI

kaya
La micia ha circa 2 anni, ha il pelo tigrato e la pancia bianca. Non era ancora stata sterilizzata. È stata smarrita tra il 18 e il 19 maggio in zona Via Mordacci a Parma.
Per eventuali segnalazioni contattare Elisa al n.3428611887 oppure al 3406819702 o Giovanni al n.3406240377

La storia di Marley

29 maggio 2013

Questa storia è per coloro che comprendono. Questa è la storia di Marley, che mi ha dato le parole e l’ispirazione. Lo ringrazio per questo, è ancor più per avermi cambiata, facendomi capire che all’amore non esiste limite.

Prologo

Marley1Noi mortali siamo creature dalle sembianze umane, mentre gli animali sono angeli sulla Terra con il compito di renderci migliori. Le differenze da noi create, di bellezza e bruttezza o di ricchezza e povertà, non servono realmente a distinguerci, perché ciò che ci pone su diversi livelli dipende dall’aver o meno ricevuto il dono di saper apprezzare la bellezza che c’è nel mondo. Gli angeli, sembianti animali, fanno questo dono agli eletti, uomini che capiscono di essere stati scelti quando li riconoscono e percepiscono di saper apprezzare la meraviglia “nascosta” nel mondo. Non esistono parole per descrivere il percorso, ma solo sensazioni ed emozioni, tanto che solo coloro che lo conoscono sanno di cosa si tratta, oppure se ne accorgono nel momento in cui guardano con occhi nuovi. E’ come svegliarsi all’improvviso e capire che qualcosa è cambiato. Da quel momento, riconosceranno in ogni animale un dono del cielo. Umanamente parlando, chi preferisce gli animali alle persone non lo fa perché con loro l’interazione è più “semplice”, anzi, forse più complessa e affascinante, ma solo perché essi sono migliori da vivere. A volte questi angeli sacrificano la loro esistenza per educarci, subiscono maltrattamenti, abbandono e cattiveria da parte dell’uomo, ma la loro missione non perde mai di significato perché tanti uomini la portano avanti. Come accade spesso sulla Terra, ogni creatura che a lungo ci vive tende ad assumere tratti tipicamente umani, e anche se Dio non guada di buon occhio l’amicizia fra uomo e angelo nei panni di animale, ci passa sopra perché a volte porta buoni risultati. I nemici da sconfiggere sono gli uomini immuni al dono, coloro che non solo non sono capaci di amare, ma nemmeno comprendono, e giudicano sbagliato il dolore causato dalla perdita di un angelo come amico. Leggi tutto “La storia di Marley”

Smarrita Deneb

deneb
Ho perso il 26 aprile la mia micia, Deneb, a Basilicanova.
Trattasi di una vera curiosona, ma schiva con gli estranei. Io vivo di fianco ad un campo sportivo, per cui temo e spero nello stesso tempo che si possa essere infilata nell’auto di qualcuno del pubblico o di qualche calciatore che possa averla involontariamente allontanata da casa.
Da sola non si è mai allontanata per + di un paio di ore.
Allego foto di qualche tempo fa.
Colore prevalente bianco con macchie nere sui fianchi e sulla testa, coda nera con “gomito” finale. Ha bisogno di cure periodiche.

Luigi Malpeli: 393 5877895