Nuovo appello ai lettori


L’ evento della elezione del Sindaco è per la collettività un fatto di estrema importanza. Ma lo è anche per gli animali, perché già dai singoli programmi si può comprendere quali saranno le intenzioni di chi rivestirà tale carica. ENPA, nonostante le costanti richieste pervenute da tantissimi cittadini sensibili al benessere degli animali, non prende, per sua etica, alcuna posizione. Ribadisce però l’ invito a cliccare il sito dei candidati Pizzarotti e Scarpa e leggere con molta attenzione la parte del loro programma relativamente agli animali. E’ importante valutare che le intenzioni a questo proposito siano espresse in modo chiaro, dettagliato, preciso e comprensibile.
ANIMALI_SINDACO

ABBIAMO BISOGNO DI…

ABBIAMO BISOGNO DI: cibo UMIDO per gatti cuccioli (kitten).
Siamo aperti martedì 16-20 e sabato 10-13.

Ci trovate sempre in via Drugman, 4/2 PARMA
Grazie di cuore a chi vorrà darci una zampa!

FUGA DA POGRADEC: ONLINE IL DOCUFILM SULLA MISSIONE INTERNAZIONALE ENPA DI SALVATAGGIO

E’ stata l’ultima delle missioni internazionali svolte in ordine di tempo da ENPA e si è svolta in Albania. E’ stato individuato a Pogradec, al confine con la Macedonia, un vero e proprio lager i cui animali sono stati salvati da una missione lampo coordinata e realizzata da Marco Bravi, Presidente del Consiglio Nazionale ENPA, e dal Dott. Meir Levy dell’unità di intervento nazionale ENPA con il prezioso supporto di Marco Lupoli della Sezione ENPA di Manfredonia.

Indispensabile il supporto delle Autorità locali e dei volontari di Animal Rescue Albania, nonchè il supporto logistico di Grandi Navi Veloci, Dog’s Town e della sezione di Torino che ha accolto con i propri veterinari e i propri volontari gli sfortunati animali, che dovranno affrontare un importante percorso di cura. Gli stenti, il freddo, le violenze hanno lasciato importanti segni nei loro corpi, ma non nella loro indole. Come sempre gli animali superano gli umani nella riconoscenza, dimenticando gli affronti subìti e donando fiducia, affetto e amore. Il necessario completamento delle profilassi richiederà ancora un mese, poi inizieranno le adozioni che pubblicizzeremo al massimo perchè non c’è regalo più grande, per loro, di una famiglia che li accolga.

Guarda il video su https://youtu.be/iEsJk3Inphw

Chi volesse adottare un sopravvissuto di Pogradec o volesse aiutarci nelle cure con un suo contributo può contattare torino@enpa.org .

7 GATTI IN CERCA DI CASA!

 

 

Il loro padrone è purtroppo venuto a mancare e questi 7 mici, adulti, cercano una nuova sistemazione, anche separatamente!

TIGRO: gatto maschio adulto (età non maggiore di 3/4 anni) dal mantello tigrato chiaro, non castrato, in perfetto stato di salute, va d’accordo con altri gatti e socievole ed affettuoso con gli umani.
ELLEN: gatta femmina adulta di razza persiana, bianca e tigrata chiara,  età presunta 10-12, salute ottima, va d’accordo con altri gatti e abituata a vivere in casa.
TARTARUGA: gatta femmina, dal mantello tartaruga chiaro, giovane di età non maggiore di 3 anni, ottima salute e abituata a vivere con altri gatti in casa.
TIGROTTO: gatto maschio giovane (età non superiore a 3 anni) dal mantello tigrato scuro, ottima salute e abituato a vivere con altri gatti in casa.
BIANCO e NERA: gatto maschio e gatta femmina dal mantello bianco e nero, età non superiore a 3/4 anni, ottimo stato di salute e abituati a vivere in
casa ed in compagnia di altri gatti (abbiamo la foto di solo uno di loro, ma sono esattamente identici)
TIGRINA: gatta femmina giovane dal mantello tartaruga chiaro di nome TIGRINA, ottima salute, abituata a vivere con altri gatti e in casa, età non superiore a 3 anni.
PER INFORMAZIONI E ADOZIONE:
ENPA PARMA
via Drugman 4/2
0521992519

Botti: gli ultimi giorni dell’anno possono essere molto tristi per gli animali

botti

ENPA, plaudendo all’iniziativa di molti Sindaci di vietare l’utilizzo di fuochi d’artificio e materiali esplosivi, ricorda che fra i primi danneggiati di questa tradizione ci sono gli animali, di tutti i tipi.

Lo scoppio dei fuochi artificiali, specie in piena notte” ricorda Marco Bravi, Presidente Consiglio Nazionale ENPA – causa agli animali danni inimmaginabili. Negli uccelli un botto causa uno spavento tale che li induce a fuggire dai dormitori, volando al buio anche per chilometri, andando a morire sfracellati addosso a qualche muro, albero o cavi elettrici; quelli che riescono ad atterrare o a posarsi in qualche albero spesso muoiono assiderati a causa delle rigide temperature invernali ed alla mancanza di un riparo. Nei gatti e nei cani un botto crea forte stress e spavento tali da indurli a fuggire dai propri giardini e recinti, per scappare dal rumore a loro insopportabile, finendo spesso vittime del traffico con il risultato di gravi danni per loro e pericolo per la circolazione; ciò è dovuto in particolare alla loro soglia uditiva infinitamente più sviluppata e sensibile di quella umana. L’uomo ha un udito con una percezione compresa tra le frequenze denominate infrasuoni, intorno ai 15 hertz, e quelle denominate ultrasuoni, sopra i 15.000 hertz. Cani e gatti, invece, dimostrano facoltà uditive di gran lunga superiori: il cane fino a circa 60.000 hertz mentre il gatto fino a 70.000 hertz. Negli animali degli allevamenti come mucche, cavalli e conigli, le conseguenze delle esplosioni possono provocare nelle femmine gravide addirittura l’aborto da spavento”.

Ricordiamo alle Autorità preposte” prosegue Braviche anche il Codice penale, all’articolo 703, ammonisce chiunque senza licenza dell’Autorità “in luogo abitato (…) spara armi da fuoco, accende fuochi d’artificio o lancia razzi. Chiediamo alle Forze dell’Ordine di intensificare i controlli facendo almeno rispettare le Leggi in tema di uso e detenzione. Per le famiglie che hanno un animale domestico piccoli, ma utili accorgimenti. Nei giorni cruciali delle feste tenete temporaneamente chiusi in un luogo comodo e rassicurante gli animali. In casa, il volume dello stereo o della tv un po’ alto è più familiare agli animali e soffoca altri rumori esterni. Uscite con il vostro cane sempre al guinzaglio, mantenete per primi un atteggiamento sereno, ignorando le manifestazioni di paura dell’animale per non rafforzarne il comportamento”.

Scarica la locandina CAMPAGNA BOTTI ENPA

GIADA- VERA ADOZIONE DEL CUORE!

giada-5-002
giada-6
Giada è una giovane cagnolina di circa due anni, taglia medio/piccola, 10/12 kg, vaccinata sterilizzata e microchippata. Purtroppo nella sua vita non ha mai avuto una vera famiglia, non sa cosa vuol dire essere amati, non conosce il tepore di una casa, né il calore di una carezza, non ha mai vissuto la sua vita di cucciola! Giada è nata e vissuta in una situazione non idonea e purtroppo non ha ricevuto una corretta impregnazione sull’uomo, ha lottato insieme con tanti altri cani per sopravvivere, poi ha partorito i suoi cuccioli, che ha difeso e accudito con amore! La situazione di Giada è stata segnalata ai volontari, che hanno provveduto a portare in uno stallo sicuro mamma e cuccioli, che sono poi stati adottati felicemente! Giada è buonissima, ma la triste situazione vissuta in precedenza l’ha resa un po’ diffidente, non sa andare al guinzaglio cerca il contatto con le persone e mantiene sempre una “distanza di sicurezza”, però è caratterialmente dolce e affettuosa! Per Giada cerchiamo una famiglia responsabile che abbia la pazienza di avere la sua fiducia, preferenziale la possibilità anche di un piccolo giardino. Giada ha bisogno di un’adozione davvero speciale: persone sensibili che siano capaci di rispettare i suoi tempi, che le permettano un ambientamento graduale alla vita in famiglia. Giada ha un disperato bisogno di AMORE VERO!
Per adottare Giada: ENPA PARMA 3470361628 adozioni@enpaparma.it

A.A.A. CERCASI SPONSOR CALENDARIO 2017

A-mici! Siete titolari di un’attività commerciale compatibile con i valori etici di E.N.P.A.? Volete aiutarci a realizzare il nuovo calendario 2017 diventando uno degli sponsor? Con un piccolo contributo (deducibile) potete aiutare la nostra Sezione a continuare le attività di tutela di tutti gli animali.
Per informazioni: annalisa@enpaparma.it

Le adesioni devono pervenire il prima possibile.
Grazie!

14° GIORNATA DEGLI ANIMALI 2016

GDA 2016
Anche quest’anno Vi aspettiamo per festeggiare, il 1° e 2 ottobre 2016, la 14° edizione della GIORNATA DEGLI ANIMALI.
Un’occasione per ringraziare tutti gli animali che vivono nelle nostre case e quelli che ci circondano ogni giorno per la bellezza che aggiungono a questo nostro mondo un po’ malaticcio.
Il 2016 vede come splendidi gadget della giornata, bellissime borsine a forma di animali in feltro sintetico con all’interno prelibati gianduiotti, una gioia per il palato e un aiuto concreto ai trovatelli accuditi dalla sezione ENPA di Parma.
Potrete trovarci il 1°e 2 ottobre dalle 10 alle 19 sotto i portici di Via Mazzini ed il 2 ottobre dalle 10 alle 13 al Parco Ducale presso il laghetto, per passare una domenica mattina piena di dolcezza e tante informazioni sugli animali del parco e la loro corretta alimentazione.
Vi aspettiamo numerosi!!!

SOS TERREMOTO

TERREMOTO
Tanto è stato fatto, ma tanto è ancora da fare! Aiutaci a dare alle popolazioni colpite dal Sisma e ai loro animali una nuova speranza di Vita. Grazie

AIUTO PER LEO

WP_20160830_10_29_11_Pro

Questo è Leo, cucciolo di 2 mesi, ma già molto grande, di razza corso. Il suo proprietario vive a Parma e le sue condizioni economiche sono pari a zero. ENPA ha potuto fornirgli sverminazione,vaccinazione e inserimento microchip. Come cucciolo necessita di cibo specifico e al momento di una pettorina. Come si vede dalla foto il collare/guinzaglio è costituito da un cordone.
La nostra sezione al momento segue una ventina di persone in difficoltà, aiutando i loro animali. Oltre non possiamo fare.Se qualcuno potesse offrire una pettorina per Leo ( peso sui 10 kg) e cibo per cuccioli di tg medio/grande farà un bellissimo regalo a questo cucciolone.