CERCASI BALIE DA INSERIRE IN LISTA

Ed eccoci con i primi arrivi: Brutus, Bolt, Benji e Banzai. Arrivi troppo precoci, la metà di marzo NON è cosa normale avere nascite, che ci prospettano un lungo e difficile periodo. Ora i “B” sono in mani esperte e ce la metteranno tutta per crescere forti e sani, ma avremo bisogno di altre mani che potranno dedicarsi all’allattamento dei futuri cuccioli che arriveranno. Chi è disponibile a dare una zampa potrà scrivere alla mail adozioni@enpaparma.it
Grazie di ❤️
QUESTI CUCCIOLI NON SONO ADOTTABILI PER IL MOMENTO! NON APPENA SARANNO PRONTI E STABILI FAREMO APPELLO DI ADOZIONE.

APPELLO PER CIBO SECCO E UMIDO I/D

Abbiamo bisogno di cibo secco e umido I/D per i nostri tre nerini che stanno facendo terapia per guarire dalla giardia e hanno la panciotta un po’ scombussolata. Ci date una mano?

I tre piccoli recuperati la scorsa settimana stanno bene, ma attualmente sono sotto terapia per debellare la giardia, quindi ancora non sono adottabili. Finita la cura saranno vaccinati. Intanto salutano e ringraziano chi ci aiuta ogni giorno ad aiutare loro e tutti quelli come loro.

Le donazioni possono essere portate presso la nostra sede in via Drugman 4/2 nei giorni e orari di apertura: mercoledì dalle 16 alle 20 e sabato dalle 10 alle 13

BRINDIAMO PER AKIRA

Vi aspettiamo venerdì 27 settembre a partire dalle ore 18:00 presso L’Acquolina in Strada Massimo D’Azelio, 13 Parma. La quota di partecipazione di €8 comprende un ricco buffet cruelty free e una consumazione.

Il devoluto contribuirà a coprire le cure per Akira, una giovane Pitbull che soffre di una malattia degenerativa.

Corteo Nazionale per salvare i macachi

APPUNTAMENTO SABATO 14 settembre ALLE ORE 15:00
NEL PIAZZALE DELLA STAZIONE FERROVIARIA DI PARMA

Le associazioni e i cittadini uniti da tempo  per condannare la sperimentazione su sei macachi  prevista dall’Università  di Parma in collaborazione con quella di Torino, rendono noto che  sabato 14 SETTEMBRE, con partenza alle 15,00 dal Piazzale della Stazione si terrà il secondo Corteo Nazionale indetto da Animalisti Onlus che percorrerà le vie di Parma per esprimere totale dissenso su questo progetto giudicato inutile anche da importanti nomi della scienza. Esperimento per altro già compiuto, con esiti fallimentari negli anni settanta. Questa nuova manifestazione  integra tantissime manifestazioni di protesta già attuate in questi mesi e che continueranno nel proseguo, volte a chiedere l’abolizione della sperimentazione animale, in favore di una ricerca alternativa che abbia effettivamente a cuore il benessere dei malati umani. 
Una sperimentazione condannata dall’OSA (Organizzazione contro la Sperimentazione sugli animali) e dalla LIMAV (Lega Italiana Medici Anti Vivisezione), associazioni composte da scienziati di comprovata alta preparazione nel settore. Si chiede che i 2 milioni di euro con cui è finanziato questo progetto cruento vadano destinati alle cure e al sostegno degli ammalati e che le prime 380.000 firme raccolte online, continuamente in aumento, non vengano ignorate dal Ministro della Salute Roberto Speranza. Proprio su Parma, capitale della cultura 2020 sono puntati gli occhi  del mondo etico, che sta dando grande risonanza sul web alla tristissima vicenda dei sei macachi già arrivati nella nostra città. Come é noto dopo un doloroso intervento per danneggiare la vista, gli animali saranno sottoposti a per cinque anni a successive sperimentazioni ed infine soppressi.
Il Corteo si snoderà per le strade della città fino a raggiungere Piazza Garibaldi e i laboratori di sperimentazione di Via Volturno, una realtà che pochi parmigiani conoscono.  Le associazioni rendono noto che le proteste continueranno fino a quando non sarà raggiunta la salvezza degli animali ed  invitano tutti i cittadini ad unirsi al corteo.
L’invito a partecipare è stato esteso anche al Sindaco  Pizzarotti e alla Giunta Comunale.

Organizzazione evento: Associazione Animalisti Onlus info@animalisti.org 

ENPA PARMA- ADOZIONE DEL CUORE PER REX, RIMASTO ORFANO!

Adozione del cuore per questo anziano volpinetto , allegro, simpatico e tanto sfortunato! Rex viveva tranquillo con la sua mamma umana, che è deceduta alcuni mesi fa a causa di un incidente.  Purtroppo per Rex all’improvviso tutto è cambiato: La sua casa si è trasformata in una gabbia e il comodo divano in un duro pavimento di cemento. Rex adesso è accudito dai volontari Enpa che hanno cercato di migliorare le sue condizioni di vita e sperano di trovare per lui una famiglia amorevole. Rex è di piccola taglia, bravo al guinzaglio e va d’accordo con i suoi simili. Non precludiamo a Rex di vivere ancora una vita serena, solo in virtù dei pregiudizi anagrafici.
Per adottare Rex  ENPA PARMA 3470361628 oppure adozioni@enpaparma.it

GIOVANE DOGO ARGENTINO CERCA CASA

Stupendo dogo argentino maschio, 18 mesi, buono, ma pur sempre un dogo….. CERCA CASA.
Regolarmente vaccinato e microchippato, deve purtroppo lasciare l’ambiente in cui vive perché troppo “affollato”.
Abituato a vivere sia in giardino che in casa, va a guinzaglio, non ama molto la macchina.
Verrà ceduto previo colloquio conoscitivo con il futuro adottante e relativo inserimento, firma del modulo di adozione.
Il cane si trova a Parma e qui è visibile. E’ castrato ed è un dogo tg media
Per info:
ANIMAL HOUSE ONLUS
Roberta 340/7966368
Monica 345/7873811

ENPA PARMA-UNA DOLCISSIMA CUCCIOLA IN CERCA DI CASA!

Questa tenera cucciola ha tre mesi e mezzo, futura taglia media, si trova momentaneamente in stallo da una volontaria. E’ una cagnolina caratterialmente ben socializzata di una dolcezza sconfinata, va d’accordo con i suoi simili e ama tanto la compagnia degli umani, che asseconda con docilità e ubbidienza. Ha urgente bisogno di una famiglia responsabile con cui condividere il proprio destino, che possa garantirle affetto e tempo da dedicarle. Un cucciolo non può rimanere da solo, senza stimoli per ore e ore
(può reagire abbaiando e fare danni) Sarà affidata dopo colloquio pre affido e obbligo di sterilizzazione da comprovare con certificato veterinario.
Per info e adozione: ENPA PARMA 3470361628 oppure adozioni@enpaparma.it