IMPORTANTE E URGENTISSIMA INIZIATIVA DI SOLIDARIETA’

Forse non è a tutti noto, ma ENPA vanta una efficiente Unità di Intervento Nazionale sempre molto attiva, pronta a partire in situazioni di emergenza. Si è impegnata non solo in territorio nazionale, ma anche in missioni di soccorso e supporto all’estero, compresa anche la Bosnia Erzegovina.
Ha accolto la richiesta di aiuto del piccolo rifugio di Prijedor, dove un manipolo di coraggiose volontarie bosniache in contatto con la nostra associazione fa grandi sforzi per cercare di cambiare il destino a centinaia di animali, cani e gatti, presenti nel territorio
ENPA ha attivato un’azione di sostegno con la raccolta di cibo, materiale e fondi destinato a Prijedor Emergency, che faticosamente salva dalla soppressione centinaia di randagi. L’Unità di Intervento Nazionale si è resa disponibile a trasportare gli aiuti in Bosnia, a verificare la situazione in loco a creare una rete di contatti che speriamo possano davvero portare ad un cambiamento politico e culturale in quel Paese.
L’ UNITA DI INTERVENTO NAZIONALE PARTIRA’ DA CASERTA IL GIORNO 17/11/2015 QUINDI E’ NECESSARIO CHE GLI AIUTI PERVENGANO ALLA NOSTRA SEDE ENTRO SABATO 14 novembre
si raccolgono:
alimenti
detergenti
coperte
brandine
farmaci
antiparassitari uso interno ed esterno

ABBIAMO BISOGNO DI…

colonia-flina
NUOVO ACCORATO APPELLO!!

Abbiamo bisogno di:


– cibo umido per gattini (kitten)
– cibo umido per gatti adulti
– crocchette per gattini
– crocchette per gatti adulti

Le colonie feline che cerchiamo di aiutare sono disperate!!! Aiutateci ad aiutarli!!!!
Grazie di cuore a chi riuscirà a donare qualcosa o anche solo condividere il nostro disperato appello!

Potete portare tutto presso la nostra sede:
ENPA PARMA
Via Drugman 4/2
43126 Parma
al giovedì dalle 16 alle 20 o sabato dalle 10 alle 13

Inverno: come aiutare gli uccellini

mang_thumb
Diffondiamo importante comunicato stampa dei nostri amici e colleghi dell’Enpa di Savona, sempre utile per aiutare gli uccellini in forte difficoltà a trovare il cibo necessario per sopravvivere a causa della recente nevicata, del freddo e delle conseguenti gelate:

Per gli uccelli che frequentano i nostri giardini o i nostri balconi è utile lasciare una ciotolina di acqua tiepida e pulita e qualche leccornia sul davanzale o in altro luogo a prova di predatori come i gatti, che può essere provvidenziale per qualche piccolo volatile stremato e in difficoltà.

Se avete spazio sui balconi, sul terrazzo o in giardino, possono essere installate mangiatoie per uccelli in modo da poter garantire loro un luogo sicuro dove trovare cibo in abbondanza, inserendovi i alimenti idonei, premurandovi sempre di posizionarle in un luogo non raggiungibile dai predatori. Però una volta installata la mangiatoia, dovrà essere rifornita sempre e comunque fino alla primavera: non bisogna mai interrompere bruscamente la somministrazione di cibo poiché i volatili perderebbero un punto di riferimento molto importante durante l’inverno.

Anche una casetta per uccelli può essere loro utile per trovare un riparo e per passare la notte tranquilli; anche in questo caso però bisogna ricordarsi di posizionarla in un luogo a prova di predatori e non troppo esposta a traffico e via vai di persone, perché c’è il rischio che non venga mai abitata.

L’ENPA sottolinea però che occorre scegliere attentamente i siti di somministrazione del cibo, per evitare di disturbare o danneggiare le altrui proprietà; in tal caso meglio non farlo da finestre e balconi e recarsi invece in giardini, parchi pubblici o addirittura ai margini o all’interno di campagne e boschi o lungo i torrenti. A coloro che obbiettano che bisogna lasciar fare alla natura, l’ENPA risponde di cominciare coerentemente ad applicare il concetto a se stessi.

MENÙ PER GLI UCCELLI
E’ opportuno distribuire una varietà di cibi per attirare specie differenti:
• arachidi non salate;
• semi di girasole e di zucca;
• piccole granaglie, miglio, avena, canapa (magari infilate in una pallina di margarina);
• fiocchi di cereali (corn flakes, muesli, ecc.);
• croste di formaggio tagliate a cubetti;
• carne cruda a pezzetti e ritagli di grasso (per gli uccelli insettivori), ma anche il cibo dei cani e gatti (sia umido che piccoli croccantini);
• frutta fresca a pezzetti;
• frutta secca sminuzzata, uvetta, pinoli, fichi secchi;
• pastone per insettivori indicato per merli, cince, pettirossi, ecc. (si trova al supermercato e c’è sopra l’immagine di un merlo indiano solitamente).
• pastone per granivori indicato per passeri fringuelli, tortore, ecc. (anche questo si trova al supermercato, di solito viene usato per canarini);
• mangime per pappagalli o criceti che solitamente contiene molti semi;
• panettone o altri dolci tipo plum-cake, molto nutrienti perché contengono farine, zucchero, burro, uvetta.

DA EVITARE!
Legumi crudi, latte e il classico PANE; infatti che gli uccelli selvatici hanno bisogno di alimenti decisamente calorici per sopravvivere, il pane invece una volta nel gozzo dell’uccellino richiama acqua per essere inumidito e digerito. Si forma così un blocco di “pane bagnato” che a sua volta richiama calore per raggiungere la temperatura corporea, e con questo freddo l’uccellino finisce per morire perché non riesce a scaldare il corpo e il pane freddo e umido.

ABBIAMO BISOGNO DI: …. CANI….

gim
Per chi volesse donare cibo da cani… noi volontari stiamo accudendo cani malati, anziani e cuccioli, pertanto avremmo bisogno del seguente cibo:

– Cibo secco: puppy, junior, senior – possibilmente escludere i preparati a base di pesce perchè i cani non lo amano
– Cibo umido: puppy, junior, senior – ESCLUSIVAMENTE PATE’ perchè i cagnolini anziani o malati hanno problemi di masticazione o inappetenza ed il patè è piu’ morbido e appetitoso dei bocconi, inoltre è più semplice per noi “nascondere” le medicine!
– ROYAL CANIN – STARTER MEDIUM MOTHER AND BABY DOG

Sappiamo che questo cibo costa di più, ma ci affidiamo alla vostra generosità… non pretendiamo grandi quantità! grazie!

Potete portare il cibo presso la nostra sede:
ENPA PARMA
Via Drugman 4/2
43126 Parma
al giovedì dalle 16 alle 20 o sabato dalle 10 alle 13

Grazie di cuore

CERCASI ADOZIONE PER 14 GATTI SEQUESTRATI

A Febbraio le Guardie Zoofile della Sezione di Parma hanno operato il sequestro di 17 gatti, tenuti in condizioni inaccettabili. Nell’ impossibilità di ospitarli presso la sede di Parma che, oltre che minuscola, era ed è intensamente popolata da tantissimi pelosetti di specie diversa, sono stati provvisoriamente assegnati ad altro centro che in questi giorni, dovendo ricevere un grosso sequestro ci chiede per loro una diversa sistemazione.
Dopo aver ricevute le cure necessarie e tanto amore i mici ora sono in perfetto stato di salute e simpaticamente reattivi.
Oggi sono finalmente ADOTTABILI! Il Magistrato ha accolto la richiesta delle Guardie Zoofile e sono disponibili per una adozione vera e propria.
Il 24 agosto Pasquale e Bombay sono stati adottati insieme e ora godono una vita piena di gioia nella casa di Chiara.
Ne sono rimasti quindi 14 in adozione, perchè il più malato, purtroppo, nonostante le cure, si è spento qualche settimana fa, perchè i suoi reni ormai non funzionavano più.
I 14 rimasti sono sani, sterilizzati, pronti a dare e ricevere tanto affetto.
FATE UNA ADOZIONE DEL CUORE.
I mici saranno affidati soo al centro/nord sia per rendere possibili i controlli,sia per il viaggio di trasferimento.
Per info parma@enpa.org o si prega di chiamare al 0521/992519 al giovedì dalle 16 alle 20.